130 magliette barcellona MasonT slava.lesnichev@mail.ru:pop.mail.ru:995:slava.lesnichev@mail.ru:i1MRoBtpyS2):1

583 magliette juventus personalizzate FlorFi

Payet era fuori di sé nel primo periodo, ma tagliava la difesa dell’Amiens dopo 57 minuti, pochi istanti dopo che Guirassy aveva annullato un tiro dalla distanza ravvicinata per fuorigioco

L’Amiens, a rischio retrocessione, ha frustrato la squadra di Andre Villas-Boas durante un primo tempo in cui Guirassy ha avuto la migliore apertura iniziale

Ma il rigore all’83’ di Serhou Guirassy ha dato all’Amiens un’ancora di salvezza, e il subentrato Saman Ghoddos ha pareggiato al quinto minuto di recupero magliette milan personalizzate

L’Amiens però continua a spingere e Guirassy vince e trasforma un rigore prima di colpire la traversa due minuti dopo

Ma il Marsiglia è passato in vantaggio nel primo tempo di recupero quando il portiere dell’Amiens Regis Gurtner ha permesso al tiro di Sanson dal limite dell’area di sfuggire alla sua presa seconda maglia chelsea

Il Marsiglia, secondo in classifica, che ora è a 12 punti dalla capolista Paris Saint Germain, sembrava andare in crociera quando Morgan Sanson e l’ex stella del West Ham Dimitri Payet hanno segnato entrambi i lati dell’intervallo

Il Marsiglia ha preso un sano vantaggio per 2-0 nella partita ma, nonostante l’imitatore di Michael Phelps Benedetto in testa alla linea di attacco, i giganti francesi hanno iniziato a sgretolarsi nelle ultime fasi

Dopo aver preso una botta alla testa durante il gioco, Benedetto ei suoi compagni sono rimasti leggermente perplessi dopo che il personale medico ha assistito all’infortunio prima di presentargli una cuffia fodboldtrøjer

Sembrava che il Marsiglia avrebbe resistito per la quinta vittoria in sei partite di campionato fino a quando Ghoddos si è lanciato da distanza ravvicinata con praticamente l’ultimo calcio della partita

Il nono gol stagionale dell’attaccante francese arriva con una crudele deviazione di Aurelien Chedjou

Per quanto riguarda le cure per gli infortuni bizzarri, il rimedio dell’attaccante del Marsiglia Dario Benedetto per un trauma cranico subito contro l’Amiens è proprio lì

Il numero di gomma blu brillante è stato poi indossato dall’attaccante argentino Benedetto per il resto della partita, raccogliendo gli sguardi di tifosi e compagni

Socal Football League

RickpaSo liverpool fodboldtrøje JosetteMc

ElvisMcBu PSG Tröja FranklinW

Share